Brancaleone 2
13,00 €
-5%
12,35 €
Brancaleone 2
Il cinema e il suo doppio

Perché il teatro di ricerca? Semplice: perché pensiamo che rappresenti quello che il nostro cinema non sa o non vuole più essere. Il cinema che ci manca, il cinema che sogniamo.

Non di solo cinema vive “Brancaleone”, ma di arte, cultura, società. Questa seconda monografia, Il cinema e il suo doppio, è dedicata al cinema visto dal nuovo teatro italiano e viceversa. Vi si parla di e con i migliori gruppi della scena: Motus, Teatro delle Albe, Teatrino Clandestino, Socìetas Raffaello Sanzio, Fanny & Alexander, Pippo Delbono, Danio Manfredini, Armando Punzo, Emma Dante e molti altri ancora.
Questo teatro diverso, visionario, “cinematografico”, che prende da Pasolini, Fassbinder, Lynch, Burton, diversamente dal cinema italiano si confronta con il presente, parte dalla realtà, dal basso, per sperimentare nuovi sguardi, nuovi linguaggi, senza negarsi al tragico e al sublime ed esplorando le zone oscure del mondo contemporaneo.

Adriano Aprà, Pietro Babina, Alba Bariffi, Carmelo Bene, Thomas Bertacche, Remo Bodei, Silvia Bottani, Sarah Branduardi, Enrico Casagrande, Francesco Casetti, Daniele Ciprì, Goffredo Fofi, Barbara Grespi, Lillo Iacolino, Armin Linke, Massimo Marino, Filippo Mazzarella, Franco Maresco, Fiorenza Menni, Gianni Menon, Daniela Nicolò, Mariapaola Pierini, Rodolfo Sacchettini, Dario Zonta

A cura di Vincenzo Buccheri, Emiliano Morreale, Luca Mosso, Alberto Pezzotta

Fotografie di Armin Linke

pp. 192 • 2007
ISBN
978-88-95029-15-3

Iniziative

Giovedì 16 marzo 2017 @ Libreria Verso • Milano

Vedi anche

Il cinema nella Cina che cambia
Il cinema di Emile de Antonio
La leggenda dietro la realtà

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Cliccando su qualsiasi link in questa pagina, dai il tuo consenso al loro utilizzo.

Non usiamo analitici... Clicca per più informazioni