Premio Dubito 2016



ottanta
 15,00
12,80
Vai al prodotto nello shop Scarica un estratto
Leggi le recensioni

Tags:


Facebook:
Twitter:
Google+:

Livia Satriano

Gli altri ottanta

Racconti dalla galassia post-punk italiana

L’altra faccia degli anni ottanta. La nuova ondata musicale italiana raccontata dai protagonisti.

Dopo l’esplosione del punk anche in Italia si è verificato un rinascimento musicale. In un momento di riflusso e stagnazione culturale, alcune band hanno saputo interpretare al meglio e in totale controtendenza il bisogno di cambiamento. La new wave italiana è il risultato di una contaminazione di molteplici generi tra cui rock, elettronica, pop, reggae e disco music. Le possibilità sembravano infinite e c’era la volontà di costruire qualcosa di realmente diverso. Questi esperimenti hanno generato una scena seguita da migliaia di giovani in fuga dall’individualismo dilagante, gettando le basi per nuove mutazioni che ci hanno accompagnato fino a oggi.
Gli altri ottanta è un libro che raccoglie le testimonianze di alcuni tra i più importanti musicisti dell’epoca: un racconto corale a partire dai tardi anni settanta per arrivare alla fine del decennio successivo, un periodo di grandi contraddizioni, dalla crisi dei movimenti politici al nuovo boom economico. Gli ottanta non sono soltanto quelli del culto dell’ottimismo e del superfluo, non solo dance e synth-pop commerciale, ma anche un laboratorio di forme di comunicazione innovative. 
Qui potrete ascoltare le voci di quattordici musicisti che hanno iniziato a muovere i primi passi proprio allora, un viaggio alle origini della scena musicale indipendente italiana, alla ricerca di quelle magie creative che l’hanno resa indimenticabile. 

Contributi di: Roberto “Freak” Antoni • Marco Bertoni • Carlo Casale • Andrea Chimenti • Federico Fiumani • Johnny Grieco • Giorgio Lavagna • Marcello Michelotti • Christina Moser • Marinella “Lalli” Ollino • gianCarlo Onorato • Fausto Rossi • Massimo Zamboni • PHabio Zigante “misS xoX”

Livia Satriano è nata a Napoli nel 1987. Si occupa di musica, cultura visiva e comunicazione. È autrice di No Wave. Contorsionismi e sperimentazioni dal CBGB al Tenax e ha curato la pubblicazione dell’antologia Italia No! Contaminazioni no wave italiane. Sul web segue i progetti “Assez Vu” e “Sad Movies Make Me Happy”.

Illustrazione di copertina Roberto Roseano

pp. 192, illustrato • 2014

ISBN 978-88-95029-99-3

Ordinabile tramite sito, in libreria il 21 maggio 2014



I commenti sono chiusi.

Torna su ↑