agora_cop

La forza dell’agorà 3

Venerdì 24 maggio 2019 ore 17.00
@ Biblioteca Zara • viale Zara 100 • Milano

Presentazione del libro La forza dell’agorà. I ragazzi che sfidarono il buio di Tommaso Lanciani nel cortile della biblioteca. Una festa accompagnata dalla “colonna sonora” del romanzo, rap freestyle, skaters, writers, “sveltine letterarie”, cultura e informazione.

Porta le tue rime, la tua tavola da skate e I tuoi pennarelloni! OPEN MIC SESSION, FLAT SKATE SPOT E TAG WALL

Partecipano
Marco Philopat (autore di Costretti a sanguinare e fondatore di Agenzia X – racconta com’è nata l’idea di pubblicare il romanzo per giovani adulti La forza dell’agorà e della sua missione di laboratorio editoriale, che prova a mettere in relazione diverse intelligenze, da quelle accademiche ai saperi espressi dalle culture underground.
ShareRadio – copre l’evento, con musica e interviste alle realtà presenti e ai partecipanti
Urban Factory – anima la festa con musica hip hop e rap freestyle
collettivo DeGenerAzione – propone il laboratorio La Sveltina – Dialoghi sui Generis in versione letteraria
8pagine – spiega come funziona la freepress e come partecipare alle sue redazioni (qui troverai tutti i numeri usciti)
La Fanzinoteca – collezione di fanzines e libri autoprodotti dell’Associazione culturale La Pipette Noir, apre in via straordinaria al pubblico
Rete G2 – Seconde Generazioni – informa sulle campagne Sguardi allo specchio (decostruzione di stereotipi e pregiudizi discriminanti) e L’Italia sono anch’io (campagna nazionale per la riforma del diritto di cittadinanza)
progetti Drugs e Welchome – intervengono nelle scuole, nelle discoteche e in tutti i luoghi del divertimento per parlare coi giovani di alcol e droghe, senza giudicare ma sempre pronti ad ascoltare l’altro
Informagiovani – presenta uno spazio dove conoscere cosa Milano offre ai giovani (opportunità di studio e lavoro, divertimento, esperienze all’estero e volontariato), per scambiare idee e risorse, proporre le proprie iniziative e incontrarsi

Tags:



I commenti sono chiusi.

Torna su ↑