Premio Dubito 2016



kobane

Kobane dentro 10 e Ladri di sport 20

Giovedì 16 luglio 2015 ore 21.00
@ Lunatico Festival – via De Pastrovich 4 – Trieste

Il secondo appuntamento con la sezione Narrazioni ospita l’incontro con Ivan Grozny Compasso, giornalista freelance e autore di Kobane dentro, Diario di guerra sulla difesa del Rojava e Ladri di sport. Dalla competizione alla resistenza.
Entrato a Kobane, città siriana al confine con la Turchia simbolo della resistenza curda contro l’avanzata dell’Isis, grazie ad un trafficante di uomini e ad alcune centinaia di dollari, il reporter freelance Ivan Grozny Compasso viene a raccontarci la sua incredibile esperienza.
Porterà con sé foto e video di una città in guerra ma anche la testimonianza dell’autogoverno curdo.
Si parerà quindi di Rojava, regione autonoma del Kurdistan, stretta tra Iraq, Iran, Siria e Turchia, dove si sperimenta una democrazia basata sul centralismo della donna, l’autodifesa e la ridistribuzione della ricchezza.
Ivan Grozny Compasso racconterà di come i curdi abbiano saputo rispondere alla guerra con l’autorganizzazione e la cooperazione e di come a Kobane “nessuno si senta condannato alla sconfitta”.
Ivan Grozny è stato con i guerriglieri curdi dell’Ypg milizia di difesa popolare e le guerrigliere dell’Ypj. Ha raccontato la sua esperienza in un reportage uscito per La Repubblica – Le inchieste.

Tags:



I commenti sono chiusi.

Torna su ↑