rifugiato_fronte

In tour con Emmanuel Mbolela

Dal 10 al 16 settembre 2018
@ Milano, Brescia e Roma

Oppositore al regime in Congo, Emmanuel Mbolela è fuggito dal suo paese nel 2002, dopo un viaggio attraverso gli orrori è arrivato in Marocco dove è stato protagonista della lotta politica dei migranti africani per anni, fino a conquistare lo status di richiedente asilo e approdare in Europa. Il suo libro, già pubblicato in Germania e Francia, è la testimonianza di un attivista colmo di dignità e un’instancabile voglia di lottare. Un uomo che anche nelle situazioni più drammatiche ha sempre tenuto la testa alta, senza mai arrendersi alla disumanità che lo circondava.
Rifugiato è un libro sulla resistenza dei viaggiatori del mondo

Lunedì 10 settembre • Milano
18.30 al Parco Trotter (entrata via Padova) incontro tra Emmanuel Mbolela e le associazioni di quartiere.
20.30 cena multietnica nella casa occupata di via Esterle.
Musica migrante in bicicletta di Madsoundsystem.

Martedì 11 settembre • Milano
11.00 intervista all’autore in diretta su Radio Popolare.
18.30 presentazione del libro nella libreria Gogol and Company al Giambellino in piazza Berlinguer. Interventi di: Marc Tibaldi (giornalista “il manifesto”), Dario Anzani (del centro di aggregazione di via Bellini, Claudia Galal (scrittrice italoegiziana) e altri rappresentanti delle associazioni di quartiere.
21.00 cena multietnica nella Base di solidarietà popolare in via Manzano 4.

Mercoledì 12 settembre • Milano
18.30 presentazione di Rifugiato. Un’odissea africana all’Arco della Pace al festival antirazzista “Reddito per tutti, razzismo per nessuno” in memoria di Abba.
21.00 alla Fabbrica del Vapore in via Procaccini 4 incontro tra Emmanuel Mbolela e la squadra di calcio di soli richiedenti asilo Sant’Ambroeus. Interventi di: Pietro Basso (docente di Sociologia, esperto di diritto internazionale), Cristina Cattafesta (attivista per i diritti delle donne).
Jam session a cura di Afropolis.

Giovedì 13 settembre • Milano
18.30 a Casa Chiaravalle in via Sant’Antarialdo 69 incontro e presentazione del libro. Interventi di: Silvia Bartellini (presidente Passepartout), Luca Ranieri (coordinatore operatori di Casa Chiaravalle), Pierfrancesco Majorino (assessore al welfare), associazioni, operatori e collettivi solidali. Modera Roberto Maggioni (Radio Popolare).
19.45 – 20.45 cena dal mondo (prenotazioni: casachiaravalle@retepassepartout.it)
21.00 “Porta una stuoia e una storia da raccontare”, momento di condivisione di alcuni racconti orali accompagnati da Emmanuel Mbolela.
Musica dal vivo con Nicola Savi Ferrari.
In auto: parcheggio davanti al cimitero di Chiaravalle, con i mezzi: MM3, fermata Lodi TIBB e autobus 77 che ferma al cimitero di Chiaravalle

Venerdì 14 settembre • Roma
18.30 a Spin Time Labs (Cantiere di rigenerazione urbana) via S. Croce in Gerusalemme 55 presentazione del libro e incontro con associazioni, rappresentanti Flai Cgil (sindacato dei contadini del Lazio), operatori e collettivi solidali.

Sabato 15 settembre • Brescia
18.00 alla Casa del quartiere in via Milano 59 organizza Associazione Diritti per Tutti e Rete No Cpr.
Per info: www.radiondadurto.org

Domenica 16 settembre • Milano
17.30 al Csoa Cox 18 e libreria Calusca (via Conchetta 18) incontro con Emmanuel Mbolela. Interventi di: Raffaele Masto (giornalista Radio Popolare), No Border.
20.30 cena multietnica.
21.00 proiezione del film Coltan di Gabriele Salmi

In tutte le date è già organizzata la traduzione simultanea da parte delle due traduttrici dal francese.
In ogni serata ci saranno delle proiezione di foto e di mappe geografiche.

Tags:



I commenti sono chiusi.

Torna su ↑